Home > 4. Ocean Race Genova Grand Finale, Enti, Eventi, International, Sport > Ocean Race: Francesca Clapcich e Giulio Bertelli sono i due gli italiani in gara

Ocean Race: Francesca Clapcich e Giulio Bertelli sono i due gli italiani in gara

Del 22 Novembre 2022

Sono due i velisti italiani in gara alla Ocean Race 2022-2023: Francesca Clapcich e Giulio Bertelli. La velista triestina, olimpica a Londra 2012 e Rio de Janeiro 2016 nel 49er, sarà a bordo di 11th Hour Racing Team mentre Bertelli, protagonista nell’ultima Coppa America con Luna Rossa, affiancherà Paul Meilhat a bordo di Biotherm.

“Ho avuto l’onore di partecipare all’ultima The Ocean Race – racconta Francesca Clapcich, velista oceanica e olimpica a Londra 2012 e Rio de Janeiro 2016 – ma quella del prossimo anno sarà davvero speciale. Arrivare in Italia e a Genova avrà un sapore incredibile. Non avrei mai immaginato di poter fare il giro del mondo a vela, l’avventura più affascinante di questo nostro sport, e poter festeggiare proprio a casa mia. Sarò a bordo di 11th Hour Racing Team e non vedo l’ora che sia giugno 2023 per poter fare festa doppia. Stiamo lavorando molto duramente per mettere a punto la barca, mancano meno di 60 giorni alla partenza e ci stiamo focalizzando sui dettagli! Ovviamente il mio sogno è quello di tagliare il traguardo di Genova senza barche davanti”.

“Quando ho ricevuto la chiamata da Paul Meilhat per partecipare a questa edizione della Ocean Race è stata sicuramente una grande soddisfazione professionale”, ammette Giulio Bertelli, velista italiano a bordo di Biotherm. “Successivamente all’ultima Coppa America ho lavorato allo sviluppo tecnologico della classe IMOCA e questo ha sicuramente posto delle ottime basi per continuare questo lavoro con Biotherm Racing. Il giro del mondo è un’avventura sportiva incredibile – prosegue – e poter far parte di un gruppo così ristretto di navigatori e velisti è meraviglioso ed entusiasmante. Siamo fiduciosi di avere un’ottima barca, costruita per questa competizione proprio in Italia, e sono particolarmente felice che il Grand Finale sia proprio nella mia nazione, a Genova. Siamo qui per vincere e ci proveremo con tutte le forze per poter festeggiare in Italia nel prossimo mese di giugno”.