Home > 3 MIDMED Shipping & Energy Forum 30/6 - 1/7, Eventi > ECONOMIA DEL MARE – MID. MED SHIPPING & ENERGY FORUM : GEOPOLITICA E GEOECONOMIA DELL’ITALIA (MEDITERRANEA)

ECONOMIA DEL MARE – MID. MED SHIPPING & ENERGY FORUM : GEOPOLITICA E GEOECONOMIA DELL’ITALIA (MEDITERRANEA)

Introduce e conduce Marco Comelli, Principal Consultant, Studio Comelli

Del 30 Giugno 2022

Distratti dalla guerra russo-ucraina, l’attenzione dei media si è distolta dal Mediterraneo. La situazione è paradossale per due ordini di motivi: da una parte il concetto di Mediterraneo Allargato (che comprende il Mar Nero) sembra sbiadirsi proprio quando i fatti ne dimostrano la validità; dall’altra mai come in questo momento le tensioni nel mare di mezzo sono in crescita su una traiettoria preoccupante. Stavolta sono le tensioni all’interno della sponda sud a dominare, con rischio di guerra interstatale per la prima volta da molti decenni. Urge un ritorno dell’attenzione, se non altro perché il ruolo del Mediterraneo dal punto di vista geo-economico continua a crescere, tra ZEE e rotte delle materie prime.

MAIN TOPICS

  • La situazione navale nel Mediterraneo
  • Il fianco sud della NATO
  • L’illusione meridiana
  • La sponda sud tra sviluppo e rischi
  • La riscoperta del grano e delle sue rotte
  • La Zona Economica Esclusiva italiana

Introduce e conduce
Marco Comelli, Principal Consultant, Studio Comelli

La visione strategica della Marina Militare
Massimiliano Lauretti, Capo 3° Reparto Pianificazione e Politica Marittima, Stato Maggiore Marina

La storia infinita: a che punto è la ZEE italiana
Amm. Ispettore (ris.) Fabio Caffio, Ammiraglio in congedo, Marina Militare Italiana 
              

I flussi marittimi dei cereali
Alberto Cozzo, Presidente, Associazione Siciliana Operatori Spedizioni e Logistica

Attenzione al Maghreb. Rischi e opportunità per l’Italia
Giuseppe Manna, Analista geopolitico, Storie D’Oltremare 
                   

Il ruolo della Guardia Costiera per la salvaguardia delle risorse marine esclusive e dell’ambiente nelle zone di mare poste sotto la giurisdizione dello Stato
Massimo Di Marco, Capitano di Vascello (CP), Capitanerie di Porto – Guardia Costiera

La proiezione internazionale della Sicilia e delle sue industrie
Girolamo Turano, Assessore alle attività  produttive, Regione Siciliana

CAFFIO FABIO
COMELLI MARCO
COZZO ALBERTO
DI MARCO MASSIMO
LAURETTI MASSIMILIANO
MANNA GIUSEPPE
TURANO GIROLAMO